COVID 19, IL LIONS CLUB PIEDIMONTE MATESE “I SANNITI” DONANO UN SANIFICATORE AL REPARTO DI ORTOPEDIA DELL’OSPEDALE “AVE GRATIA PLENA” DEL CAPOLUOGO MATESINO. Il Past President Franco: “Insieme per servire, per noi è fondamentale essere sempre al servizio degli altri, e l’U.O.C. guidata dal direttore Di Maggio è una eccellenza del nostro territorio che va sostenuta con forza”.

Donato un sanificatore di ultimissima generazione all’Unitá Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale “Ave Gratia Plena” di Piedimonte Matese.

A compiere il nobile gesto il Lions Club Piedimonte Matese “I Sanniti” che, l’altra mattina, ha voluto consegnare materialmente l’apparecchiatura per la igienizzazione, vitale ai tempi del Coronavirus, presso il reparto del nosocomio matesino.

Alla presenza del direttore sanitario Diego Colaccio, il Past President Pasquale Franco, il neo Presidente Gennaro Caserta, la sua vice Maria Eremenziana Gianfrancesco e le consigliere Concetta Ruzzo e Maddalena Viccione, unitamente ai sindaci dei Comuni di Alvignano Angelo Marcucci con il vice Pietro Civitillo, tra i primi promotori dell’iniziativa benefica, di Caianello Lamberto Di Caprio, di Caiazzo Stefano Giaquinto, accompagnato dal suo vice Antonio Ponsillo e dal consigliere delegato Tommaso Pannone, e di Valle Agricola Rocco Landi, hanno affidato nelle mani del Primario Bruno Di Maggio e del Capo Sala Michele Italiano il sanificatore che entrerà da subito in funzione nell’unità operativa complessa di Ortopedia che, fino ad oggi, era l’unica sprovvista dell’importante strumento sanitario rispetto agli altri reparti del presidio ospedaliero matesino.

“Il motto universale dei Lions è Insieme per servire, ed il Club Piedimonte Matese “I Sanniti” ha voluto, alla luce di quanto avvenuto negli ultimi mesi di emergenza epidemiologica, servire una vera eccellenza del nostro territorio che è rappresentata indubbiamente dal reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale guidato dall’amico primario Di Maggio e dal suo formidabile staff.
Il sanificatore che abbiamo voluto donare a medici e operatori dell’unità operativa complessa, che è un vanto per noi matesini, è solo un piccolo gesto di riconoscenza verso coloro che quotidianamente e con grande senso del dovere, servono tanti pazienti, pertanto vanno sostenuti con forza, perché sono sempre al servizio degli altri”, hanno dichiarato all’unisono il past President Franco, che ha portato avanti l’iniziativa in questi mesi, ed il neo Presidente Caserta, da poco insediatosi al vertice dei Lions.

Sentire parole di ringraziamento e gratitudine verso il gesto del Club I Sanniti Piedimonte Matese sono state espresse dal direttore sanitario Colaccio, dal Direttore dell’U.O.C. Di Maggio e dal Capo Sala Italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui