PREZIOSO INTERVENTO DEL DOTT.LUCA NUZZO PER LA GIORNATA DELL’ AUTISMO

Oggi 2 Aprile é la giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo o anche semplicemente giornata mondiale per autismo, è un giorno riconosciuto a livello internazionale per incoraggiare gli Stati membri delle Nazioni Unite a prendere misure per sensibilizzare riguardo le persone con autismo in tutto il mondo.

La giornata è stata designata dalla risoluzione 62/139.
Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, approvata in Consiglio il 1º novembre 2007 e adottata il 18 dicembre 2007.

Questa è una delle giornate ONU ufficiali dedicate alla salute.

L’evento riunisce le singole organizzazioni dedicate all’autismo esistenti in tutto il mondo per collaborare riguardo ricerca, diagnosi, trattamento e accettazione generale per le persone portatrici di questa varianza neurologica.

In Campania esiste un’associazione di ricerca scientifica su una nuova metodologia di terapia neuropsicomotoria,(La mia motoTerapia) Luca Nuzzo edizioni Menabò (2018) , che utilizza la moto come strumento, unica nel suo genere. E’l ’Associazione La motoTerapia, attiva dal gennaio 2019 a Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta. Ha in carico 8 bambini con disturbo dello spettro autistico ed effettua terapie neuropsicomotorie integrative ogni 15 giorni. Si avvale della professionalità del dott. Luca Nuzzo, presidente e responsabile scientifico della stessa, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva,Psicomotricista ed Esperto in Ridimensionamento dei vissuti e Psicoterapia attraverso il corpo,( Prof. Cecilia Morosini – AisPSIM, Milano). Gode di protocolli di collaborazione con altre realtà di ricerca scientifica sulla neuropsichiatria infantile come l’Associazione Fusis. Scopo della suddetta associazione è quello di regalare un futuro migliorea bambini e ragazzi di tutta la nazione dando, inoltre, supporto alle famiglie adoperandosi pe il riconoscimento di suddetta metodologia. Ad oggi l’Associazione certifica un anno di lavoro con relazioni tecnico – sanitarie, accompagnate da video e immagini di riferimento. I risultati ottenuti fino ad ora dimostrano la validità e l’efficacia di questo trattamento. Possa essere questa giornata un’occasione per stimolare la sensibilità internazionale verso i nostri amici con disturbo dello spettro autistico.